Vai al contenuto principale

titolo
Seminario dr. A. Codino
target
totem,dipartimento,ppim
inizio
Martedì 17 Novembre 2015 ore 08:00
luogo
sala riunioni al terzo piano della sede di via Alessandro Pascoli snc
titoloevento
La ricca struttura dello spettro in energia della radiazione cosmica intorno e oltre 1020 eV
abstract
Misure dello spettro in energia dei raggi cosmici indicano un crollo dello spettro oltre 2.6x1019eV interpretato nella letteratura come effetto GZK. Nello stesso intervallo di energia le misure indicano che la radiazione cosmica si spopola di nuclei leggeri e si arricchisce di nuclei pesanti. Avvalendosi di questi risultati e della principale caratteristica empirica del processo di accelerazione dei raggi cosmici (legge di potenza con indice 2.67) si calcola lo spettro in energia sino a 2.4x1021 eV. Si trova che oltre l´ energia di 6.7x1020 eV lo spettro consiste solamente di nuclei piu' pesanti del ferro. Si comparano i risultati dello spettro calcolato con misure degli esperimenti Auger e Telescope Array e con quelle del recente passato (AGASA e HiRes). Si conclude che i dati sperimentali sono incompatibili con l´ effetto GZK.
docsrefs
,1345,

Vai a inizio pagina
Sommario