Vai al contenuto principale

titolo
Nuova evidenza di un eccesso di antiparticelle nei raggi cosmici: presentate al CERN le nuove misure di precisione di positroni e antiprotoni dell' esperimento AMS sulla ISS
target
dipartimento,ppim
data_pubblicazione
16-04-2015
testo
(Uff. Comunicazioni INFN, 15/4) I risultati della collaborazione internazionale Alpha Magnetic Spectrometer (AMS), il cacciatore di antimateria installato dal 2011 sulla Stazione Spaziale Internazionale (ISS), saranno da oggi [15/04/15] al centro della tre giorni "AMS Days at CERN", che vede coinvolti alcuni tra i piu' importanti fisici teorici e sperimentali a livello mondiale tra cui i responsabili dei piu' importanti esperimenti dedicati allo studio della fisica dei raggi cosmici. L'obiettivo primario delle giornate e' comprendere il significato dei piu' recenti risultati di AMS e confrontarlo con quelli degli altri esperimenti e con le teorie oggi piu' accreditate sulla fisica dei raggi cosmici ...

Gli interessati possono leggere l'intero comunicato INFN al seguente link:
www.infn.it/index.php?option=com_content&view=article&id=657:nuova-evidenza-d...

Altri articoli:

(Corriere della Sera 15/4 - www.corriere.it) Materia oscura, segnali dal lato invisibile dell' universo. I dati raccolti, dal 2011 a oggi, dal "cacciatore di materia oscura" AMS. Una rivoluzione per gli scienziati: "Mai nulla di simile" ...
[...continua all' indirizzo:] www.corriere.it/scienze/15_aprile_15/materia-oscura-iss-ams-possibili-tracce-...

Stampa locale:

(Giornale dell'Umbria, 16/4) Universo e misteri: c'e' anche l'Umbria nel progetto AMS ...
docsrefs
,1188,
Vai a inizio pagina
Sommario